> > Cosa SERVE davvero per fare la Wedding Planner: strumenti e risorse

Cosa SERVE davvero per fare la Wedding Planner: strumenti e risorse

Cosa SERVE davvero per fare la Wedding Planner: strumenti e risorse

Ti piace il mondo dei matrimoni e vuoi farne parte, ma siccome ti piace fare le cose per bene e non ami l'improvvisazione, sono certa che ti starai chiedendo: di cosa ho DAVVERO bisogno per essere una Wedding Planner professionista

Non sono in pochi a pensare che basta essere creativi per avere successo in questa professione. In realtà la creatività da sola non basta, come non è sufficente investire denaro in pubblicità per farsi conoscere. 

Se alla base di un'attività come quella di Wedding Planner non c'è un approccio imprenditoriale, se non si pongono le basi per creare un personal branding riconoscibile le possibilità di non essere una meteora nel cielo del wedding si riducono e di molto. 

Quali competenze deve possedere una Wedding Planner per durare nel tempo?

Ci sono due tipologie di competenze che devi sviluppare per avere una carriera di successo.

Gli addetti ai lavori le dividono in due categorie: 

  • le SOFT SKILLS
  • le HARD SKILLS
     

Cosa sono esattamente?

Le Soft Skills sono caratteristiche che possono ricondursi al singolo individuo e fanno parte della crescita personale. Sono quelle caratteristiche che ti rendono unico e che non si possono apprendere.

Le Hard Skills si acquisiscono invece con l'istruzione e distinguono la tua professionalità.
 

Perchè le Hard Skills sono importanti nella professione di Wedding Planner?

Solo  un approccio imprenditoriale alla professione di Wedding Planner farà di te un Wedding Planner di successo.

Cosa devi sapere ?

Contabilità e Finanza: 

Non serve rubare segreti ai maghi delle finanze ma solo tenere sotto controllo in maniera ragionata le tue entrate ed uscite affinchè le seconde non superino di gran lunga le prime, avviandoti sulla strada della rovina. 

Non devi entrare nel loop ansioso di segnare ogni singola spesa ma devi comunque costruirti un pratico cruscotto in cui monitorare le spese . Se non sei capace a farlo devi trovare qualcuno bravo che lo faccia per te. Per il momento ti basti sapere che devi avere un conto deposito e una carta prepagata.

Marketing e Comunicazione : 

Devi avere un piano di marketing ma come si fa? 

Un buon piano di marketing  deve rispondere a 3 semplici domande:

  • Chi: devi sapere a chi ti stai rivolgendo perchè NON puoi parlare con tutti: se ti rivolgi a tutti non parli a nessuno 
  • Cosa: devi avere chiari i servizi che offri e se non li hai chiari puoi usare un elevator pitch (cosa sia questo elevator  te lo spiego al corso Marketing & Strategy)
  • Dove: quali canali userai? Quanto e come li userai?
     

E inoltre NON puoi trascurare il tuo personal branding, devi risultare credibile e riconoscibile, coltivare la tua riprova sociale.

Una comunicazione efficace è alla base di un'attività di successo. Devi sapere gestire e  investire sulla tua comunicazione on-line ed off-line. Avere una conoscenza di tutti i canali, perchè se non dici quello che i clienti vogliono sentirsi dire e non hai una voce distintiva, non stai realmente parlando con i tuoi clienti e un cliente che non comprende bene, è un cliente che non comprerà mai i tuoi servizi 

Strumenti tecnici: 

Conosci Excel, Wetransfer, il Gestore delle Pagine, Answer The Public, Canva, Trello?

e l'elenco potrebbe ancora proseguire. 

Ci sono strumenti che ti rendono la vita più semplice e che non puoi non conoscere.
 

Cosa sono le Soft Skill: le competenze trasversali 

Il possesso delle competenze trasversali declinerà gran parte del tuo successo nel lavoro di Wedding Planner. 

Il tuo carattere, le tue abilità comunicative,  la tua capacità empatica sono importantissimi per il raggiungimento dei tuoi obiettivi di lavoro.
 

Quali sono le competenze trasversali che non devono mancare al Wedding Planner .

  • Flessibilità
  • Gestione dello stress 
  • Empatia 

Solo solo alcune delle competenze trasversali che un Wedding Planner deve avere ( scopriremo le altre al Corso Wedding Planner)

Sulla flessibilità: Le campagne social non portano il risultato sperato, il competitor ti ha copiato programmi e strategie , arrivano richieste di sposi che non riesci a convertire,  devi imparare ad essere flessibile che significa veloce a cambiare la rotta.

Sulla Gestione dello stress: Gestire problemi e fornitori può essere molto stressante, devi imparare ad invertire lo stress in energia positiva per trasformare e risolvere  situazioni altrimenti problematiche.

sull'Empatia: Entrare in empatia con le persone è l'arma vincente per un imprenditore Wedding Planner. la capacità di entrare in empatia con fornitori e clienti è il superpotere per chi fa questo lavoro. E la capacità di ascolto è il superpotere al quadrato.  

Vuoi costruire un bagaglio solido di competenze?

Sei nel posto giusto !

 

 

 

 

Entra nella community Formazione Wedding Project

Iscriviti al gruppo facebook “Formazione Wedding Project” ed entra a far parte della nostra community per scoprire tutti i segreti e diventare un professionista del settore.

Contattaci ora